Skip to content
Pubblicità
Troppatrippa.com

Trippa con frutta secca: abbinamento vincente


Sei squadre per altrettante ricette, tutte rigorosamente a base di trippa, si sono cimentate martedì 8 maggio nelle prove finali del Concorso “Una trippa da favola”, giunto alla sesta edizione, riservato quest’anno agli studenti delle classi terze, quarte e quinte dell’alberghiero, uno degli indirizzi di punta dell’Istituto Superiore F. Enriques di Castelfiorentino (Firenze). Organizzato con il patrocinio del Comune di Castelfiorentino, il concorso ha sottoposto all’esame della giuria sei piatti davvero deliziosi, ciascuno abbinato ad un vino della regione. Alla fine, è risultato vincitore il piatto di trippa con frutta secca realizzato da Irene Camaiani, Noemi Tessitore ed Alessia Peruzzi, preparato attraverso una ricetta nella quale spiccava la combinazione della bietola con le mandorle, le noccioline, le noci. Il piatto è stato abbinato con il vino rosso Castello di Ama 2007. Molto apprezzati anche i ravioli ripieni di trippa alla fiorentina su vellutata di asparagi (al secondo posto) così come sono da segnalare alcune ricette coraggiose, ma non per questo meno degne di nota per la loro prelibatezza, come la trippa fritta con crema di cioccolato e lime. La giuria era composta dal sindaco, Giovanni Occhipinti, da tre delegati F.I.C. (Mario Neri, Pierluigi Stiaccini, Lorenzo Minutella), da un delegato F.I.S.A.R. (Alessio Petri) e da due delegati A.M.I.R.A. (Paolo Mecatti e Alessandro Prota). I vincitori hanno ricevuto dal sindaco un set di coltelli ed un quadro con targa ricordo e incisione d’argento raffigurante il Ponte sull’Elsa. Altri premi ed attestati sono stati consegnati a tutti i partecipanti. “In molti di voi” – ha sottolineato il sindaco rivolgendosi agli studenti prima della premiazione – “ho letto la passione, requisito che non è certo secondario ma fondamentale per il mestiere che state imparando in questa scuola: un mestiere duro, perché prevede di lavorare in orari particolari, ma che, se è fatto davvero con passione, è altamente gratificante”. Il piatto vincitore sarà presente anche all’interno del menù della cena su prenotazione, sempre a base di trippa, in programma mercoledì 23 maggio alle ore 20 sempre all’Istituto Enriques, evento che aprirà il festival di “In/Canti e Banchi”. Il costo della cena è di 30 euro e per prenotare basta telefonare al numero 348.5861926.

Condividi questo articolo

Altri articoli che potrebbero interessarti

In ritardo per la trippa

“La promessa” è una soap opera televisiva spagnola del 2022 che racconta le vicende di Jana, determinata a vendicare sua […]

Il più recente Quaderno pubblicato: acquistalo subito!

Troppa Trippa

Come ricorda Leo Codacci nella prefazione al volume originale, in “Troppa Trippa” Indro Neri ha proposto “uno studio, una ricerca accurata, un atto di amore che esaltano la stessa storia tenuta in vita a Firenze dai ventisette trippai” ed il volume, che era di quasi duecento pagine ma viene ora ripubblicato in agili Quaderni, “è anche far poesia di quella vera… particolarmente per la trippa”. In questa deliziosa ricerca, che aveva impegnato l’autore per tre lunghi anni, era contenuta la storia dei trippai dall’antichità ad oggi, le ricette toscane sulla trippa, quelle regionali da tutta Italia e quelle caratteristiche di ogni nazione oltre ad indicazioni culinarie ripescate da antichi manoscritti o grazie alla tradizione popolare; e ancora curiosità sulla trippa, notizie sulle confraternite italiane e straniere per la promozione della trippa nel mondo, la trippa nella poesia, nella letteratura e nei fumetti, modi di dire e proverbi sulla trippa e molto altro ancora. Tutti questi contenuti – rivisti ed ampliati da nuove ricerche – vengono ora raccolti periodicamente nella collana dei Quaderni di TroppaTrippa.com, pubblicazioni tematiche per la gioia di chi ama la trippa anche se è troppa.

Chi è Indro Neri

Fiorentino, editore, scrittore e giornalista, dal 1997 Indro Neri si occupa di trippa, collabora regolarmente a riviste, siti Internet e blog, ed ha al suo attivo numerosi libri. Appassionato di viaggi e di storia della gastronomia italiana e straniera, è stato ospite di Rai Uno e Rete 4 in veste di esperto di trippa nel mondo ed è tuttora regolarmente invitato a presenziare fiere, concorsi ed eventi gastronomici sul quinto quarto. Uno dei fondatori della Accademia della Trippa nel 2008, nel 2019 è stato insignito del titolo di Commendatore d’Onore della Confraternita d’la Tripa di Moncalieri e dal 2023 fa parte della North American Tripe Association. Indro è sempre disponibile per collaborazioni, interventi e presentazioni sulle mille curiosità legate al tema della trippa.

Tutti gli eventi a cui Indro ha partecipato

Filtra per argomento
Microfinanziamenti di trippa

Per salvaguardare e promuovere la tradizione della trippa, parte del ricavato della vendita dei Quaderni di TroppaTrippa.com viene utilizzato per finanziare trippai nel resto del mondo impegnandosi attivamente in progetti che – in una maniera o nell’altra – hanno a che vedere con il quinto quarto.

Clicca qui per l’elenco dei progetti microfinanziati con le vendita dei Quaderni


Sito riconosciuto

dall’Accademia della Trippa