Pubblicità


 

 

 

 

Un sito e un libro per gli appassionati di trippa

Sull'onda del successo di "Troppa trippa", a grande richiesta abbiamo deciso di aprire un sito Internet interamente dedicato a quello che viene simpaticamente apostrofato come il "quinto quarto". Questa collezione di 447 pagine elettroniche si propone di raccogliere, integrare e presentare nuovo materiale, idee, notizie e ricette insolite - grazie anche alla preziosa collaborazione dei lettori - come parte del processo di pubblicazione delle prossime edizioni cartacee, coinvolgendo appassionatamente in una comunità virtuale tutti quelli che non battono ciglio di fronte alla trippa, anche se è troppa.


Il più recente Quaderno pubblicato

Tutti i Quaderni di TroppaTrippa.com


Gli articoli più letti

 Da trippaio a sindaco - Il trippaio inglese Amos Winterbotham, dopo aver fatto parte per quasi venti anni del consiglio comunale, da cancelliere venne eletto nel 1931 sindaco di Hyde, carica che ricoprì anche l'anno successivo.
 Trippa e scatolette - Una curiosa ricetta di trippa si trova nel volume inglese "Good Dishes from Tinned Foods" (che tradotto liberamente significa "Come ottenere piatti gustosi da cibi in scatola") originariamente pubblicato nel 1939.
 La stradina di Delft - Il dipinto a olio "Het Straatje" è ritenuto uno dei capolavori del pittore olandese Jan Vermeer e raffigura una strada della città natale del pittore, così come appariva nel diciassettesimo secolo, durante il cosiddetto Secolo d'oro. Lo stretto passaggio tra i due edifici era conosciuto come il "Cancello della trippa".
 Una ricetta americana di trippa del tempo di guerra - Il libro americano del 1941 "Food facts for the kitchen front" interamente dedicato alla cucina per il tempo di guerra, propone una ricetta di trippa con sedano che ricorda da vicino la tradizionale trippa con cipolle inglese.
 La trippa al Polo Sud - Fra le vettovaglie imbarcate sulla nave Nimrod salpata il 1 gennaio 1908 dal porto di Lyttelton in Nuova Zelanda alla volta dell'Antartide, l'esploratore britannico Ernest Shackleton fece stivare anche 196 libbre di trippa in scatola, per sé ed i diciassette uomini del suo equipaggio.

Ultime notizie di trippa

Tempo da trippa! | Frattaglie mon amour | Tutti i quaderni di Troppa Trippa al 50% | Dobbiamo evitare il lockdown! | Frattaglie per cena | Sembra facile | Il lampredotto vien di notte | Salgono a dieci le figurine della trippa | Accadeva nel 1838 | Trippa e champagne | Trippa universale | Lampredotto nel varesotto | La trippa di Pollyanna | Trippa fritta a Montemignaio | Chi ha vitella in tavola non mangia cipolla | Tre giorni di busecca | Tempo di panze...dotto | La trippa al tempo della pandemia | Lampredotto alla Commisso | L'avamposto del lampredotto | Cocktail al brodo di lampredotto | Ramen alla fiorentina | È uscito il nuovo Troppa Trippa! | Per Caritas, datemene un altro! | Pre-ordina il nuovo Quaderno di TroppaTrippa.com | Dal blog di TroppaTrippa.com

Troppa trippa su Instagram


Since June 2008 - © Aerostato, Seattle - All Rights Reserved.