Pubblicità


 

 

 

 

Un sito e un libro per gli appassionati di trippa

Sull'onda del successo di "Troppa trippa", a grande richiesta abbiamo deciso di aprire un sito Internet interamente dedicato a quello che viene simpaticamente apostrofato come il "quinto quarto". Questa collezione di 412 pagine elettroniche si propone di raccogliere, integrare e presentare nuovo materiale, idee, notizie e ricette insolite - grazie anche alla preziosa collaborazione dei lettori - come parte del processo di pubblicazione delle prossime edizioni cartacee, coinvolgendo appassionatamente in una comunità virtuale tutti quelli che non battono ciglio di fronte alla trippa, anche se è troppa.


Il più recente Quaderno pubblicato

Tutti i Quaderni di TroppaTrippa.com


Gli articoli più letti

 La trippa di Fernando Pessoa - Fernando António Nogueira Pessoa, uno dei maggiori letterati di lingua portoghese nonché uno dei poeti piů rappresentativi del XX secolo, dietro l'eteronimo di Álvaro de Campos ci ha regalato una poesia interamente dedicata alla trippa.
 I' trippaio di Sant'Ambrogio - L'artista americano Marc Dalessio ha realizzato una serie di dipinti ad olio, fra cui anche il banchino ambulante del trippaio di piazza Sant'Ambrogio a Firenze.
 Nella biblioteca dei pirati - Nel videogioco "Monkey Island 2: LeChuck's Revenge" del 1991 il piratra Guybrush Threepwood deve recuperare diversi oggetti tra cui anche alcuni libri che si trovano nella biblioteca e fra questi ve ne č anche uno dedicato alla trippa.
 Scarpe, bistecche e... trippa - Nel suo libro "Heat", Bill Buford parla di "dominant demand food theory", una teoria secondo la quale esiste un rapporto ben preciso tra gli alimenti e la domanda di materiale di origine animale.
 Trippai americani d'altri tempi - Una collezione di fatture commerciali di trippai americani dei secoli scorsi.


Since June 2008 - © Aerostato, Seattle - All Rights Reserved.