Pubblicità


 

 

La Old Tripe House di Birmingham

Nel volume del 1880 intitolato "Old and new Birmingham: a history of the town and its people" di Robert Kirkup Dent, viene riportata l'illustrazione di una "Old tripe house" ("Vecchia casa della trippa"), edificio di cui oggi, purtroppo, non rimane più alcuna traccia.

La Old Tripe House si trovava nel quartiere di Digbeth, di cui si trova menzione in documenti che risalgono addirittura al 1533. Digbeth deve il suo nome all'omonima strada che collegava la campagna alla zona di Bull Ring, il centro attorno al quale, fin dal dodicesimo secolo, gravitavano gli scambi commerciali di Birmingham. Digbeth si trovava lungo l'importante via di comunicazione che collegava Alcester, Stratford, Londra e Warwick.


La Old Tripe House in una fotografia del 1886

Per raggiungere il mercato di Birmingham i mercanti medievali dovevano superare il fiume Rea e pare che il nome Digbeth stia appunto ad indicare lo stradello tracciato lungo le sponde del fiume, stradello che conduceva all'unico ponte, per attraversare il quale si doveva pagare un pedaggio.

Nel corso dei secoli, Digbeth ha sempre mantenuto un'importanza centrale nelle attività commerciali di Birmingham, diventando successivamente il primo distretto industriale della città inglese.

I rumori e gli odori delle concerie e delle fonderie di allora da tempo non ci sono più ma Digbeth rimane tuttora un fiorente quartiere industriale a due passi dal centro cittadino.


Since June 2008 - © Aerostato, Seattle - All Rights Reserved.